I box auto in legnoTutte le informazioni che ti servono: guida all'acquisto.

Oggi si da molta importanza al legno e si sta volutamente lasciando da parte altri tipi di materiali. Questo cambiamento da parte degli utenti è dovuto sicuramente al fatto che il nostro pianeta ha bisogno di riqualificarsi ed usando arredi di legno si aiuta molto l’ecosostenibilità dell’ambiente perchè non si intacca il patrimonio naturale e paesaggistico mondiale. Il legno inoltre può essere riciclato a differenza di altri materiali. Attualmente molte persone che non posseggono un garage in muratura, scelgono questi comodi box di legno perchè sono realizzati in materiale resistentissimo ed antisismico ed in caso di incendio, c’è tutto il tempo di svuotare il locale dato che il legno non collassa subito. Il legno ha dei pregi che altri materiali non posseggono, ed è per questo che si opta per la costruzione di casette, arredi per esterno ed altri arredamenti simili. Attualmente sono molto di tendenza i box auto, veri e propri garage per le autovetture e se qualche persona sta pensando a questa soluzione perchè abita in una villetta ed ha lo spazio necessario (anche tanti condomini dotati solo di posto auto in un cortile), si stanno dando da fare per realizzare questi comodi ricoveri per le auto degli inquilini.

Il box auto in legno non ha nessun difetto

Pare proprio che un box auto in legno oltre che per esigenza, sia acquistato proprio per l’effetto decorativo e per i benefici che apporta il materiale in questione. In effetti Cos Legnami progetta dei piccoli garage su misura e molto graziosi esteticamente. Una volta riposta auto o motocicli nel box e dopo averlo chiuso, la visione di questo arredo di legno appare come una sorta di casetta, specialmente se ha il tetto spiovente. Il box in legno è un rifugio sicuro che si adatta perfettamente allo stile architettonico della vostra abitazione e di tutti i condomini in genere. Cos Legnami sarà in grado di montarlo in pochi passaggi, poiché questo piccolo garage è solitamente realizzato con il sistema blockhouse che consiste nel fatto che ogni pezzo si incastra perfettamente all’altro venendo a formare una struttura stabile e solidissima; basta solo un’ottima squadra di operai che Cos Legnami vi manderà celermente. Non pensate perciò ad un box di legno come ad un insieme di assi riunite ed inchiodate e magari con un tetto di lamiera, questi sono arredi obsoleti ed appartenenti al passato quando non esistevano attrezzature di ultima generazione ed idee innovative e moderne. Il risultato sarà un’elegante casetta adatta alle esigenze della vostra famiglia e per quanto riguarda lo spazio, sarete voi a sceglierlo a seconda delle vetture che il box deve contenere. Oggi è impensabile tenere la macchina alle intemperie perchè inevitabilmente si rovina. Pensate ai vandali che di notte circolano nelle nostre città e che potrebbero bucarvi le ruote o rompere i finestrini, pensate alle intemperie e alle condizioni di tempo avverse, pensate ai detriti e alla polvere che il vento deposita sulla carrozzeria e non sottovalutate l’idea di farvi installare un box in legno. La vostra auto finalmente sarà al sicuro e potrete dormire sonni tranquilli. Ogni box sia standard che realizzato secondo le misure richieste, viene precedentemente trattato con componenti e vernici idonee che lo rendono impermeabile, solido come il cemento, protetto da muffe e batteri ma soprattutto resistente al fuoco. Erroneamente si pensa che gli arredi realizzati in legno possano prendere fuoco più facilmente mentre invece questi vengono trattati con componenti idonei che permettono di non far collassare subito le pareti, magari facendo in tempo anche a spegnere un principio di incendio.

I box auto in legno conferiscono un aspetto decorativo al vostro giardino

Oltre alla sicurezza avrete a che fare con un altro aspetto importante, quello decorativo, perchè i box hanno l’aspetto di una graziosa casetta in legno e sono dotati persino di un’ampia finestra. Dall’esterno sembrerà che abbiate fatto installare una di quelle casette di legno per abbellire il vostro manto erboso mentre invece è un garage che vi permetterà di proteggere la vostra auto in un luogo garantito e protetto perchè tutto il legno utilizzato è stato progettato per avere robustezza e solidità perenne grazie anche alle innovative tecniche di montaggio. Acquistare un garage in legno vuol dire anche avere gusto ed eleganza.

Quali caratteristiche deve avere un buon box auto in legno?

I materiali con cui viene realizzato il box di legno devono essere trattati accuratamente e trattati chimicamente e meccanicamente in modo da non permettere infiltrazioni d’acqua o l’entrata di polvere e sporcizia. Le ditte produttrici offrono servizi seri e garantiti perchè il legno del garage viene già trattato attraverso un metodo di immersione con sostanze all’acqua. La copertura del box di legno deve essere una guaina ardesiata ma su vostra richiesta si possono montare sul tetto delle tegoline ondulate e delle grondaie realizzate in PVC. Scegliete un box di legno di abete nordico che risulta sempre il più duraturo ed impenetrabile. Quando avrete la sicurezza che il garage è solido e robusto, potete cominciare a corredarlo con diverse mensole o mobiletti in acciaio in modo che diventi anche un occasionale luogo di lavoro. Potete collocare gli attrezzi che servono per la riparazione di un’ auto, la vostra cassetta degli arnesi o le cose che volete preservare dalla polvere.

Quale legno scegliere?

Non tutte le tipologie sono uguali ma vi conviene scegliere per il vostro box un legno pregiato e resistente perchè il box deve durare per sempre. Di solito i box standard sono realizzati con legno di abete che è molto durevole e robusto e vanta di caratteristiche termo isolanti eccellenti. Questo legno proviene dal nord dell’’Europa che da tempo immemorabile comporta inverni gelidi ed estati brevissime. Per tale motivo sia l’abete nordico che gli altri alberi hanno una crescita lentissima ma questo fattore risulta essere un pregio per il legno dell’abete nordico che assume peculiarità interessanti.

Che tipo di box auto scegliere?

I modelli sono davvero tanti e Cos Legnami vi mostrerà sicuramente un catalogo ben fornito dove visionare le foto dei box. La scelta dipende solamente dai vostri gusti e dalle dimensioni del garage. Il box classico è quello a casetta col tetto spiovente che ha la misura standard di 3,5 x 5 metri. Molto conveniente e comodo è il box dotato di pensilina esterna dove potete parcheggiare la macchina se non volete metterla all’interno perchè magari siete rientrati solo per pranzo e dovere uscire di nuovo. La copertura del tetto deve sempre avere la guaina ardesiata ma potete far montare delle tegole colorate per rendere il box più vivace e simpatico.

L’iter burocratico da seguire prima di far installare un box auto di legno

Specialmente se si tratta di box di legno con misura standard, non ci dovrebbe essere bisogno di nessuna autorizzazione ma ogni comune ha le sue normative. Prima di far installare il box, rivolgetevi a noi. Invitate un vigile urbano a visionare l’area dove il box dovrebbe essere collocato oppure richiedete l’intervento di una squadra dell’ufficio addetto. Sono operazioni un po’ noiose ma indispensabili perchè si potrebbe incorrere in qualche multa a volte ingente. Di solito il permesso viene accordato a meno che non vi troviate in una strada dove si trovano costruzioni antiche ed il box potrebbe disturbare l’architettura del centro storico. La medesima cosa vale per un condominio che ha a disposizione solo posti auto scoperti e vorrebbe creare box per gli inquilini. Innanzitutto, in quest’ultimo caso, bisogna fare una riunione condominiale e poi sarà lo stesso amministratore a provvedere alle incombenze necessarie. Alcune volte il permesso non viene accordato ma si decide di far ubicare box a tettoia privi di porte e finestre.

La manutenzione di un box auto in legno

Abbiamo visto che i materiali con cui viene assemblato il box sono stati precedentemente trattati quindi una piccola manutenzione deve avvenire solamente ogni due o tre anni ma ciò dipende anche dalla zona in cui vi trovate e dalle condizioni climatiche. Il box è un arredo esterno che viene aperto spesso quindi non dovrebbero sorgere problemi di muffe o condense perchè ben arieggiato. Provvedete di tanto in tanto a controllare gli angoli esterni per vedere se ci sono infiltrazioni di acqua piovana ma di solito la manutenzione è nulla. Ogni tre anni comunque è bene passare una mano di vernice impregnante e di vernicetta lucidante per mantenere il vostro piccolo garage sempre lindo e pulito.

Quali sono i costi di un box auto in legno?

Abbiamo potuto notare che i modelli dei box di legno sono innumerevoli. Naturalmente il prezzo varia a seconda delle dimensioni e del tipo di legno che si va a scegliere. Di solito il costo di un box cambia in funzione delle dimensioni, in funzione alla tipologia di legno utilizzata ed in funzione dello spessore delle pareti.

Contattaci

per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo gratuito

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio